LinguaTurismo Italiano Español

Il progetto Linguaturismo

Obiettivi del Progetto di Ricerca

Metodologia

Lo studio parte dalla nozione di genere, che permette di integrare la prospettiva linguistico-formale con l’approccio pragmatico, discorsivo e sociocritico. Nella prima fase, abbiamo elaborato una classificazione multidimensionale dei generi del turismo, che prevede diversi livelli: famiglia di generi (documenti editoriali, commerciali, legali, ecc.), macrogenere (rivista, catalogo, guida, pagina web, ecc.), genere (itinerario, programma di viaggio, guida pratica, reportage, ecc.) ed eventuale sottogenere, con diverse articolazioni tematiche (arte, paesaggio, gastronomia, ecc.). Si tratta di uno schema flessibile e dinamico, che contempla numerose possibilità combinatorie, ed è in grado di offrire una visione d’insieme della produzione testuale del settore.

Il passo successivo è stata la costituzione di corpora elettronici di testi comparabili (spagnolo-italiano), archiviati in base alla classificazione concordata, sottoposta così a verifica empirica. Attualmente i corpora comprendono circa 4 milioni di parole e schede appartenenti a 20 diversi generi testuali, con un buon equilibrio tra italiano e spagnolo; è iniziata la fase di interrogazione e analisi dei corpora, nonché l’estrazione delle unità terminologiche. In parallelo, è stata affrontata l’analisi qualitativa del discorso turistico, in una prospettiva interculturale e interlinguistica, con diversi strumenti di indagine: linguistica del corpus, retorica contrastiva, ecc.